#LottoMarzo! Gli 8 punti per l’8 marzo

Il 4 e il 5 febbraio scorso, 2.000 persone riunite a Bologna hanno proseguito la scrittura del piano femminista anti violenza (scrittura iniziata il 27 novembre 2016, il giorno dopo la grande manifestazione contro la violenza sulle donne tenuta a Roma, che ha coinvolto 200.000 persone) e hanno redatto otto punti per l’8 marzo lanciando lo sciopero generale globale. Quelli che seguono sono gli otto punti per l’otto marzo, che torna ad essere un giorno di lotta. Lo sciopero è dell’intera giornata e per tutte le categorie. E’ stato già indetto dalla Confederazione Cobas e da altre sigle del sindacalismo di base.
Invitiamo tutte e tutti a scioperare l’8 marzo perché il sottrarsi dal lavoro è la forma di protesta e di lotta più forte di cui dispongono i lavoratori. E quanto pesano gli scioperi alla nostra controparte lo mostrano tutti i tentativi di renderli più difficili da indire in base a tutta una serie di restrizioni e limitazioni. Ma qui stiamo parlando delle vita delle donne e della qualità delle nostre vite. Ci fermiamo per affermare la nostra forza. Quanti più lo capiranno, quanto più lo sciopero peserà: e allora non potranno fare più i conti senza di noi.
Se le nostre vite non valgono, noi scioperiamo!

Marvi Maggio – Cobas Regione Toscana

link agli otto punti per l’otto marzo:

https://nonunadimeno.wordpress.com/2017/02/08/8-punti-per-l8-marzo-non-unora-meno-di-sciopero/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...